Bendaggi a freddo: cosa sono, come si fanno, benefici

  • By Monica
  • Febbraio 19, 2022
  • 0
  • 30 Views
bendaggi cellulite

Per combattere la cellulite esistono al giorno d’oggi svariati metodi, dalle lozioni da spalmare sulla pelle fino al completo assorbimento, alle patch adesive da tenere attaccate per svariate ore.

Del resto, si sa, eliminare questo inestetismo non è affatto facile: sono molte le donne che ricorrono a diete drastiche, abbinate a lunghe sessioni di attività fisica, pur senza notare risultati apprezzabili nei tempi sperati.

Un metodo che sta prendendo sempre più piede è quello che prevede l’utilizzo di bendaggi estetici, il più delle volte venduti in kit fai da te, che non costringano in sostanza a recarsi dall’estetista.

Bendaggi estetici, di cosa parliamo?

Se sei capitata in questa pagina probabilmente ne avrai già sentito parlare, ma non ti è molto chiara la loro natura, oltre che il tipo di utilizzo.

Quando si parla di bendaggi estetici ci si riferisce a delle garze sterili imbevute di sostanze nutritive e particolari principi attivi, che vengono avvolte intorno alle gambe, all’addome e anche alle braccia. Questo meccanismo permette alle sue componenti di penetrare nei nostri tessuti, apportando benefici secondo la natura degli ingredienti.

Difatti, la loro funzione può essere disintossicante, rassodante e drenante, a seconda delle sostanze scelte per la nostra pelle.

Bendaggi a freddo e a caldo, differenze

I bendaggi estetici non sono tutti uguali, come avrai ben capito, e la loro distinzione non è data solo dalla finalità dei principi attivi contenuti, ma anche dalla modalità di azione. Questo perché mentre i bendaggi a caldo aumentano il metabolismo dei grassi e attenuano i dolori alle gambe attraverso la vasodilatazione, i bendaggi a freddo vasocostringono, drenando così i liquidi in eccesso e riducendo di conseguenza il senso di gonfiore e pesantezza.

Inoltre, grazie a questo meccanismo d’azione, attraverso il sistema linfatico vengono eliminate dall’organismo scorie e sostanze tossiche, responsabili dei famosi inestetismi della pelle. Dunque, un trattamento perfetto in caso di cellulite edematosa, ovvero causata dal ristagno di liquidi.

Infine, l’azione refrigerante dei bendaggi a freddo permette di rassodare la pelle, rendendola più tonica e giovanile.

Come si fanno i bendaggi a freddo?

Generalmente chi desidera ricevere questo trattamento si reca presso un centro estetico, ma nulla ti vieta di poter applicare i bendaggi a freddo direttamente a casa, acquistando per esempio un kit online, dopo aver controllato attentamente i principi attivi di ognuno per scegliere ciò che più risponde alle proprie esigenze.

Bestseller No. 1
SADA Fluido Bendaggio a Freddo Intensivo Anticellulite Snellente Rassodante con Betulla - Edera -...
  • 🍀 ADATTO a pelle con inestetismi, cellulite edematosa pesantezza...
  • ✔️FLUIDO BENDAGGIO A FREDDO grazie ai suoi componenti Betulla -...
  • ✳️ EFFETTO INTENSIVO ANTI CELLULITE conseguente afflusso...
OffertaBestseller No. 2
Fresal - Calze impregnate di liquido freddo (paio)
  • Contengono estratto di rusco con sostanze vasocostrittive, per...
  • Riutilizzabili.
  • Contengono sostanze che diminuiscono la permeabilità capillare...
OffertaBestseller No. 3
Bende Anticellulite, Drenanti - Trattamento Effetto Freddo ad azione Tonificante e Defaticante con...
  • 💓Contenuto: PANTALONE IN CARTENE OMAGGIO + 2 bende drenanti...
  • ⚡BENDAGGI ANTICELLULITE ESTETICI PROFESSIONALI per gambe, glutei,...
  • 🌿COSMETICO BIOCERTIFICATO DALL'ENTE AIAB 🌿 con attivi brevettati...
Bestseller No. 4
Natural beauty line-bendaggio anticellulite Nuova formula EFFETTO FREDDO con SALI DEL MAR MORTO...
  • REGALATI UNA LINEA PERFETTA- la nostra formula innovativa, elimina gli...
  • OMAGGIO- Mettiti comoda e rilassati . Grazie ai pantaloni monouso in...
  • COMODE E VELOCI-15 cm di larghezza le differenziano dalle classiche...
Bestseller No. 5
Bende drenanti gambe a freddo | 2 bendaggi anticellulite effetto crio, imbibite con 225 ml di...
  • ❄️ BENDAGGIO A FREDDO: con complesso di Manilkara e Mentolo,...
  • 🌼 MICROCIRCOLO, GAMBE SGONFIE E LEGGERE: il complesso di Manilkara...
  • 💧DRENAGGIO, AZIONE RIDUCENTE: i principi contenuti nelle bende...

I bendaggi a freddo si possono realizzare anche a casa, chiaramente utilizzando delle garze di cotone. Nel web esistono diverse composizioni per quanto riguarda la soluzione con cui impregnarle, che generalmente sfruttano le proprietà di ingredienti naturali.

In generale, occorrono circa 400ml di acqua, 100gr di sale del Mar Morto e gocce di olii essenziali di estratti vegetali drenanti, come la betulla, la menta, il tè verde o il pompelmo. Il principio è quello di far penetrare le sostanze nella pelle attraverso il processo di osmosi.

Come si applicano?

Una volta realizzato il tuo personale bendaggio a freddo, oppure dopo aver acquistato un kit online, non devi far altro che applicarlo partendo dalle caviglie e procedendo a spirale fino all’inguine, facendo sì che la garza aderisca perfettamente alla pelle senza stringerla.

Per una maggiore adesione, applicare un successivo strato di pellicola. A questo punto non devi far altro che aspettare 30-50 minuti tenendo le gambe leggermente sollevate, per agevolare il drenaggio dei liquidi in eccesso.

A trattamento concluso si consiglia di non sciacquare le zone con detergenti, ma solo con acqua, al fine di non vanificare il lavoro dei principi attivi applicati, e spalmare un olio nutriente massaggiando la pelle.

L’intera operazione può essere ripetuta una volta a settimana per i successivi due mesi.

Monica

Benvenuti a tutti sul mio blog! Mi chiamo Monica e nella vita gestisco un salone di bellezza. Oltre a svolgere il mio lavoro ordinario, mi piace condividere con voi alcuni consigli di reale utilità per aiutarvi ad acquistare i prodotti giusti su misura per le vostre esigenze.

Vedi tutti i post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.