Come anticipare le mestruazioni: trucchi e rimedi

  • By Monica
  • Luglio 24, 2022
  • 0
  • 33 Views
mestruazioni

Il ciclo mestruale, amore e odio per ogni donna, è sempre lo spauracchio che incombe sulla loro vita; sia nel caso manchi, sia nel caso si presenti senza invito.

È intuitivo comprendere che benché la normalità preveda la comparsa del ciclo mestruale orientativamente con una cadenza di 28 giorni, questa non sia sempre così puntuale e che le mestruazioni sorprendano comparendo molto prima o mancando all’appuntamento anche di molti giorni, causando non pochi problemi ai nostri programmi quotidiani.

I cambiamenti d’ambiente, lo stress, sbalzi ormonali, particolari stati d’ansia, alimentazione scorretta ‒ come per esempio diete esageratamente restrittive – possono essere causa di ritardi significativi o anticipi indesiderati.

Altre volte invece si può verificare il caso in cui è la donna che vorrebbe che il ciclo mestruale anticipasse di qualche giorno per essere libera per un evento speciale: un viaggio, una gara sportiva, il proprio matrimonio, una giornata al mare, una gita fuori porta. A chiunque piacerebbe poter pilotare il proprio ciclo in base alle necessità. E’ possibile?

Anticipare il ciclo mestruale, come fare

Sappiamo bene che la natura ama poco essere gestita da altri ed esercita irriverente e suprema il suo potere, e per fortuna, aggiungiamo noi. Anzi, stiamo in guardia da manipolazioni pesanti che forzino il suo meraviglioso equilibrio! Tuttavia esistono alcuni rimedi e trucchetti innocui, popolari, casalinghi, che riescono ad anticipare di qualche giorno il ciclo mestruale. Vediamo quali sono.

Alimenti che stimolano la comparsa delle mestruazioni

Un rimedio naturale, efficace, sicuro e salutare per stimolare la comparsa delle mestruazioni è l’alimentazione. Mangiare sano e in modo equilibrato corrisponde ad aiutare il proprio organismo a mantenere quell’equilibrio necessario al benessere psicofisico di una persona. In particolare per le donne, mangiare cibo sano influenza anche la regolarità del ciclo mestruale.

Ma esistono particolari alimenti e alcune erbe che possono contribuire alla stimolazione del ciclo mestruale, provocando, con la loro assunzione, un anticipo. O almeno questo è quello che afferma la voce del popolo, quella delle nonne che ai loro tempi hanno sperimentato tante cure fai-da-te che sembra ne sappiano sempre una più del diavolo, o della scienza che dir si voglia! Facciamo qualche esempio concreto.

L’erba magica per eccellenza sembra essere il prezzemolo che contiene miristicina e apiolo, due sostanze che pare inducano delle micro-contrazioni dell’utero stimolando, così, il ciclo. Efficaci anche sedano, zenzero, finocchio, lampone, calendula, noce moscata. Zucca e carote, grazie al loro contenuto di carotene, favorirebbero la produzione di estrogeni e, di conseguenza, la stimolazione del ciclo.

Le verdure magiche sarebbero i broccoli e i pomodori tra i frutti più indicati troviamo gli agrumi. Ananas e papaya sembra servino per aumentare la temperatura interna del corpo e avrebbero, quindi, l’effetto stimolante sul ciclo mestruale.

Per non parlare delle tisane calde: bere una tazza tre volte al giorno di questi intrugli speciali, specialmente quelle alla cannella, alla camomilla o gli infusi di salvia, farebbero il miracolo. Anche il succo di mirtillo, che favorirebbe la circolazione del sangue, rientra nella categoria.

Consiglio scontato, ma non poi così tanto, quello di non esagerare e di consultare sempre il medico di fiducia prima di assumere determinate erbe che potrebbero avere anche degli effetti collaterali indesiderati.

Il calore stimola la comparsa delle mestruazioni

E’ un fatto risaputo; una bella doccia calda agisce come vasodilatatrice e agevola l’afflusso del sangue.

Rimedio antico è l’applicazione di una borsa dell’acqua calda sull’addome. Rilassa la muscolatura, alleviando anche dolori pre-ciclo, oltre a quelli che si hanno normalmente durante i primi giorni dalla sua comparsa.

Qualche donna più anziana consiglia anche un pediluvio in acqua calda, con camomilla o qualche goccia di olio essenziale di rosmarino: questo trucco sfrutta l’effetto del calore che, irradiandosi dalla pianta del piede, porta la sua azione vasodilatatrice in tutto il corpo.

L’attività fisica stimola la comparsa delle mestruazioni

Si può riuscire ad anticipare il ciclo mestruale anche muovendosi un po’ di più. Una passeggiata a passo sostenuto, una mezz’oretta di esercizi basici, una corsetta leggera, yoga o pilates possono costituire un ottimo aiuto, perché sono tutte attività che favoriscono la circolazione del sangue.

Forse questo che stiamo per dirvi vi stupirà, ma tra le attività fisiche che favoriscono l’anticipazione del ciclo rientra anche il sesso, protetto, naturalmente, altrimenti diventa l’esatto contrario.

Il relax, per evitare ritardi

La riduzione dello stress concedendosi momenti di riposo, staccare dalle corse e dalla routine quotidiana serve a rilassare tutto l’organismo e trovare benefici considerevoli. Concedersi per esempio un bel massaggio corpo, in particolare sull’addome, può favorire la comparsa anticipata del ciclo mestruale, o quanto meno il suo ritmo regolare, così da evitare ritardi.

Alcuni farmaci utili

Questo rimedio non rientra fra quelli naturali e va assolutamente usato solo sotto il diretto controllo del medico curante. In primis la pillola anticoncezionale è il farmaco più indicato. Serve sia nella sospensione dello stesso, che nella stimolazione della comparsa.

Conclusioni

Ognuno di questi piccoli espedienti che vi abbiamo citato per provocare un anticipo del ciclo mestruale di qualche giorno rispetto alla sua normale cadenza è, alla fine, una coccola per il corpo. L’alimentazione accurata e il privilegiare frutta e verdura, le tisane calde e rilassanti, i massaggi, l’attività fisica, il sesso appagante che rilascia endorfina, sono tutti aspetti che migliorano la nostra vita, la rendono armoniosa e piacevole e quindi non dubitiamo mai nell’applicazione di uno stile di vita più dolce. Cerchiamo la tranquillità, gustiamo la pace e le bellezze della natura, viviamo in serena armonia con il nostro corpo e assecondiamo i suoi bisogni e là dove ce ne fosse la necessità, consultiamo il medico che saprà suggerirci le strategie più adatte a risolvere i piccoli disguidi per possono farci inciampare in nervosismi fastidiosi.

Monica

Benvenuti a tutti sul mio blog! Mi chiamo Monica e nella vita gestisco un salone di bellezza. Oltre a svolgere il mio lavoro ordinario, mi piace condividere con voi alcuni consigli di reale utilità per aiutarvi ad acquistare i prodotti giusti su misura per le vostre esigenze.

Vedi tutti i post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.