Fieno greco seno: proprietà, uso, recensioni

  • By Monica
  • Dicembre 15, 2021
  • 0
  • 39 Views
fieno greco

Il fieno greco, della famiglia delle Fabaceae, è una semplice pianta nota per le sue molteplici proprietà e per i suoi diversi utilizzi. In particolare, vediamo in questo articolo quali benefici può conferire al seno e in quali modi può essere utilizzato.

Proprietà generali del fieno greco

Il fieno greco è noto in generale per le sue molteplici proprietà proprio grazie agli elementi contenuti al suo interno. Esso, infatti, presenta fitoestrogeni, saponine steroidee, alcaloidi, cumarine, lisina, triptofano, glicoproteine, vitamine e sali minerali come fosforo e ferro. Ognuno di questi elementi attraverso la propria azione può dunque portare benefici rilevanti per corpo. Per entrare nello specifico della singola azione di ogni elemento, possiamo affermare che le saponine steroidee offrono un’azione ipocolesterolemizzante, in quanto sono in grado di ridurre l’assorbimento del colesterolo da parte dell’intestino.

I fitoestrogeni, permettono la stimolazione della crescita del seno e la stessa produzione di latte materno; bisogna però considerare che questo assume l’aroma tipico della pianta e dunque può essere fastidioso per il lattante. Inoltre, sempre a livello ormonale, tendono a portare a un aumento della produzione delle cellule del sangue, e questo può essere molto utile soprattutto in caso di anemia.

Per quanto riguarda invece le principali glicoproteine contenute nel fieno greco, ovvero le mucillagini, esse presentano ottime proprietà antiinfiammatorie e risultano dunque molto utili in caso di irritazioni delle mucose, dell’apparato respiratorio o del sistema gastroenterico. In particolare, l’azione di questi principi attivi permette di decongestionare i tessuti di bronchi e polmoni aiutando in caso di tosse; e di attenuare l’infiammazione delle mucose intestinali in caso di problemi di stitichezza o colite, tramite un’azione meccanica lassativa dovuta alla loro capacità di aumentare il proprio volume a contatto con i liquidi.

Le fibre idrofile del fieno greco sono inoltre ottime per la lotta contro il diabete, poiché permettono di ostacolare l’azione degli enzimi glucidoattivi diminuendo la disponibilità di glucosio nell’organismo. A tutto questo, è poi possibile aggiungere che i minerali, le vitamine, gli aminoacidi e i lipidi e, più in generale, tutti i nutrienti presenti nel fieno greco, permettono a questa pianta di essere molto utile in caso di magrezza, astenia, deperimento generale o convalescenza. Questo poiché è in grado di apportare benefici al metabolismo e allo stato generale di tutto il corpo. In particolare, presenta un’azione tonico-ricostituente, risveglia l’appetito, permette di riacquistare peso dopo un periodo di indebolimento, e favorisce la sintesi proteica e la formazione del tessuto muscolare grazie ad alcune sostanze steroidee anabolizzanti presenti.

Proprietà specifiche del fieno greco sul seno

Come abbiamo visto, tra le innumerevoli proprietà del fieno greco vi è anche la sua benefica azione sul seno. Molte donne infatti, in diversi momenti della vita, possono ritrovarsi a non essere particolarmente soddisfatte del proprio seno, e molte decidono di ricorrere all’utilizzo del fieno greco per ottenere miglioramenti. Sembra infatti che il fieno greco sia in grado di aumentare le dimensioni della ghiandola mammaria in sole poche settimane grazie agli estrogeni contenuti e all’aumento della prolattina. La prolattina è difatti un ormone recettore degli estrogeni che, stimolato dall’azione del fieno greco, aiuta lo sviluppo del seno. Inoltre, questa pianta tende anche a migliorare la circolazione sanguigna che all’interno delle ghiandole mammarie favorisce ancor di più l’aumento delle dimensioni del seno.

È bene specificare in più, che l’azione del fieno greco, oltre ad aiutare nell’aumento delle dimensioni del seno, favorisce la produzione di latte durante l’allattamento, producendo tuttavia un latte dall’aroma talvolta non molto gradevole per il bambino. Come ben sappiamo, durante l’allattamento, il seno risulta pieno, sodo e di maggior volume; tuttavia dopo l’allattamento può poi risultare particolarmente cadente, svuotato e meno elastico; per questo, è possibile iniziare ad assumere fieno greco anche solo dopo l’allattamento per cercare di ridonare pienezza al proprio seno.

Ovviamente è importante sottolineare che l’aumento del seno possibile attraverso il fieno greco non può essere miracoloso quanto un intervento di mastoplastica additiva (per fare un esempio); tuttavia il risultato può essere ben visibile soprattutto in caso di seno piccolo. L’azione del fieno greco sulla dimensione e sulla tonicità del seno, non aiuta ad aumentare la taglia del seno stesso ma aiuta a migliorare l’aspetto generale di questa precisa parte del corpo. Il seno appare esteticamente più tonico, pieno e voluminoso ma senza un sostanziale aumento di taglia o un cambiamento radicale del suo aspetto.

Modi d’uso del fieno greco per il seno

Il fieno greco utilizzato per apportare miglioramenti all’aspetto del proprio seno, può essere assunto in diversi modi. Il modo più semplice è senza dubbio l’assunzione di integratori alimentari basati su questa pianta. Gli integratori di questo tipo presenti in commercio sono molti e, in assenza di diverse indicazioni riportate sulla singola confezione, dovrebbe essere generalmente assunta 1 capsula una o due volte al giorno possibilmente lontano dai pasti. Tuttavia è sempre fondamentale seguire le indicazioni dell’erborista o del farmacista dal quale si acquista il prodotto o ancor meglio del proprio medico curante, soprattutto in caso di gravidanza o allattamento. Inoltre, è bene controllare sempre la provenienza e la sicurezza del prodotto acquistandolo da rivenditori autorizzati.

Bestseller No. 1
Fieno Greco Biologico ad Alto Dosaggio 1500mg - 180 Capsule Vegan - (Per 3 Mesi) - Fieno Greco...
  • Semi di Fieno Greco 100% Naturali - Stai cercando un integratore di...
  • Fieno Greco in Polvere Biologica - Le nostre capsule contengono...
  • Perchè Scegliere il Fenugreek Bio di WeightWorld? La nostra...
Bestseller No. 2
Fieno greco Bio - semi interi - 250g - tisana o erba aromatica - Trigonella foenum-graecum - senza...
  • FIENO GRECO BIO contiene al 100% semi di fieno greco interi ed...
  • MASSIMO EFFETTO: I semi provengono da una coltivazione ecosostenibile...
  • L'UOMO E LA NATURA sono la priorità: Il prodotto è vegano, senza...
Bestseller No. 3
Phitofilos, I semplici Fieno Greco tonico emolliente (100gr)
  • PRODOTTO: Phitofilos Fieno Greco
  • MODO D’USO: Mescolare la polvere con acqua calda, fino a rendere la...
  • INGREDIENTI: Trigonella Foenum Graecum S
Bestseller No. 4
Semi di fieno greco interi (1kg), 100% naturali, senza additivi, vegani, semi di fieno greco
  • 🧡 100% NATURALMENTE: Il nostro fieno greco non contiene additivi,...
  • 🧡 MIGLIORE QUALITÀ DEL CIBO GREZZO: I nostri semi di fieno greco...
  • 🧡 VALUTABILE NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI: Le proprietà del fieno...
OffertaBestseller No. 5
Semi di fieno greco 200g "sacchetto kraft richiudibile". Origine India.
  • Semi di fieno greco dall'India in un sacchetto kraft richiudibile....
  • Ingredienti: coriandolo, curcuma, peperoncino, fieno greco, sale (4%),...
  • Dal nome scientifico Trigonella foenum graecum, il fieno greco è...
Bestseller No. 6
CiboCrudo Semi di Fieno Greco da Germoglio Bio, Integro al 100%, per Piatti Speziati e Tisane, Fonte...
  • Semi di fieno greco da germoglio per produrre questa interessante erba...
  • Naturali al 100%: questi pregiati semi sono selezionati da...
  • Valori nutrizionali: l'alimento ottenuto dai semi da germoglio di...
Bestseller No. 7
Olio di Fieno Greco 100ml - Olio Fieno Greco Puro - Fieno Greco Olio Pressato a Freddo - Per Corpo,...
  • Olio di Fieno Greco Puro Pressato a Freddo - Il nostro olio di fieno...
  • Multifunzionale & Conveniente - L'olio fieno greco è noto come un...
  • Sicuro e Facile da Usare - Il nostro olio fieno greco puro consente...

In alternativa, è possibile assumere il fieno greco tramite infuso da bere una volta al giorno possibilmente sempre lontano dai pasti. Soprattutto durante e dopo l’allattamento, questo metodo di assunzione può essere particolarmente utile anche per l’introduzione di liquidi nell’organismo e il mantenimento di una buona idratazione. Per fare l’infuso è possibile scaldare la giusta quantità d’acqua e mettere in infusione i semi o la polvere di fieno greco per i minuti necessari (almeno 2 o 3). Per chi desidera un sapore più forte è possibile optare anche per un decotto lasciando il fieno in abbondante acqua per diverso tempo, anche tutta la notte.

Il fieno può poi essere assunto tramite semi, i quali possono eventualmente essere macinati e mescolati a una bevanda come acqua, tè, succo di frutta, o miele. Infine, la polvere del fieno greco può anche essere usata per un ottimo massaggio proprio sul seno. Basta diluire la polvere con un olio da scegliere in base alle proprie preferenze, mescolare e spalmare il composto denso sul seno prima di fare la doccia. È poi possibile massaggiare delicatamente con movimenti circolari e risciacquare con acqua. Ideale se praticato una volta a settimana.

Recensioni sul fieno greco per il seno

Riportiamo di seguito alcune recensioni di donne che hanno utilizzato il fieno greco per un miglioramento del proprio seno. 

Anna, 38 anni: dopo la seconda gravidanza il mio seno ha perso molta tonicità e si è svuotato, ma grazie all’utilizzo del fieno greco sono riuscita a renderlo più sodo e voluminoso. È servito un utilizzo costante per qualche mese ma alla fine ho notato davvero buoni risultati.

Giorgia, 30 anni: serve pazienza e molta costanza, ma dopo circa 90 giorni il mio seno ha guadagnato diversi centimetri di volume grazie al fieno greco. Sono molto soddisfatta dei risultati.

Emma, 48 anni: con l’età il mio seno è cambiato molto e non volendo assolutamente rivolgermi alla chirurgia estetica ho provato il fieno greco di cui avevo molto sentito parlare. All’inizio ero molto scettica ma nel tempo mi sono dovuta ricredere. Non fa miracoli, ma devo dire che l’aspetto del mio seno è migliorato molto e sia alla vista che al tatto risulta molto più corposo e tonico. Mi sento ringiovanita.

Sara, 24 anni: sono alta 1,58 e peso 45 kg, sono sempre stata molto magra e con una prima scarsa. Ho provato il fieno greco e ho ottenuto risultati apprezzabili.

Diana, 29 anni: il fieno greco fa aumentare il seno? In effetti sì, non ci speravo ma è successo. Dopo aver letto un po’ di info a riguardo ho provato visto che, col dimagrimento, mi si era svuotato. Non è miracoloso ma la differenza rispetto a prima si nota.

Le donne che hanno già utilizzato il fieno greco non hanno sviluppato particolari controindicazioni nel suo utilizzo, se non alcuni fastidi individuali che possono riguardare eventuale nausea durante le prime assunzioni oppure qualche lieve eruzione cutanea nell’uso esterno. Ad ogni modo, in caso di fastidio di qualunque tipo è bene rivolgersi al proprio medico curante.

Monica

Benvenuti a tutti sul mio blog! Mi chiamo Monica e nella vita gestisco un salone di bellezza. Oltre a svolgere il mio lavoro ordinario, mi piace condividere con voi alcuni consigli di reale utilità per aiutarvi ad acquistare i prodotti giusti su misura per le vostre esigenze.

Vedi tutti i post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *